Ruolo dei portafogli digitali: cosa cambia per giocatori e operatori?

Israel Rosenthal, CEO di MuchBetter, riflette sul ruolo sempre più importante che i portafogli digitali svolgono nel settore iGaming, prima di discutere perché stanno facendo il possibile per "rendere la vita un po' più facile ai commercianti e ai loro clienti".

Gli eventi del 2020 si sono fatti beffe delle previsioni fatte all’inizio dell’anno. Non commetterò lo stesso errore e non cercherò di fare previsioni audaci per il 2021 come un unico anno. Tuttavia, ci sono alcune tendenze generali nei pagamenti iGaming che sicuramente continueranno negli anni a venire, soprattutto per quanto riguarda i portafogli digitali.

È utile comprendere le tendenze del portafoglio digitale da due punti di vista, il giocatore e l'operatore, sebbene vi sia una significativa sovrapposizione. Per i giocatori, l'esperienza dell'utente è fondamentale. Gli operatori vogliono qualcosa di più dell’ampia scelta di metodi di pagamento alternativi disponibili oggi sul mercato. Vogliono sempre più che i loro partner di pagamento di fiducia fungano da hub di pagamento, risolvendo loro più sfide e aprendo più porte a nuove opportunità. Questo è il futuro dei portafogli digitali, che non potrà che aumentare di importanza nell’iGaming.

Pagamenti che i giocatori vogliono

A partire dalle tendenze dei clienti, la priorità per i giocatori è sempre l'esperienza dell'utente. Ciò include la facilità con cui possono superare i controlli di sicurezza ed effettuare pagamenti, la varietà di opzioni di deposito a loro disposizione e la funzionalità della loro applicazione di pagamento.

Abbiamo avviato MuchBetter con il semplice obiettivo di creare un'esperienza di pagamento fluida che non compromettesse la sicurezza. Abbiamo incorporato il nostro IP con la migliore tecnologia della categoria come touchID, il che significa che i giocatori possono effettuare depositi istantanei sicuri in qualsiasi parte del mondo con il proprio smartphone e l'impronta digitale: senza PIN, senza password.

Adattarsi alle aspettative dei consumatori

Tuttavia, poiché le aspettative dei consumatori sono cambiate, anche i portafogli digitali hanno dovuto adattarsi. Stiamo vedendo che i giocatori desiderano sempre più servizi di pagamento da poter utilizzare per gli acquisti quotidiani al di fuori di iGaming. Ad esempio, abbiamo visto il contactless come una grande opportunità per rendere il nostro prodotto più gratificante per gli utenti. I pagamenti contactless sono diventati sempre più popolari durante la pandemia, soprattutto con l’aumento dei limiti a £ 45 e presto a £ 100. Ecco perché abbiamo ampliato la gamma di dispositivi contactless alimentati da MuchBetter, dai pratici portachiavi e tessere, agli accessori moda come orologi, bracciali e persino una smartshirt. I clienti vogliono la possibilità di pagare nel modo che preferiscono, che sia online, in negozio o con trasferimenti p2p, e si aspettano che il loro portafoglio digitale preferito lo consenta.

Offrire più opzioni di pagamento non significa solo integrare nuove tecnologie. Sì, è importante che i portafogli offrano criptovalute come opzione di deposito, ma l'obiettivo finale è offrire opzioni di pagamento adatte alla più ampia selezione possibile di clienti. Ad esempio, i portafogli digitali non possono ignorare la percentuale significativa di giocatori di iGaming che preferiranno sempre pagare in contanti.

Ciò è particolarmente vero in regioni come l'Italia, ed è per questo che abbiamo lanciato il nostro Servizio voucher Ricarica Là. Ricarica permette agli utenti MuchBetter di ricaricare in contanti presso migliaia di edicole, supermercati e distributori di benzina. Grazie alla nostra tecnologia e alle nostre partnership, questo modello può essere diffuso in altri paesi dell’UE come Spagna, Francia e Portogallo.

Operatori alla ricerca di un hub dei pagamenti

Per quanto riguarda gli operatori, oggi sul mercato esiste una vasta scelta di opzioni di pagamento distinte. Valuteranno le opzioni e ascolteranno la domanda di gioco, ma quelli che si distinguono davvero sono quelli che risolvono il maggior numero di sfide e fanno il possibile.

Noi di MuchBetter stiamo lavorando per rendere la nostra app più di una semplice opzione di pagamento alternativa, ma un hub di pagamento. Ecco perché abbiamo aggiunto il nostro servizio premi, consentendo per la prima volta agli operatori di condividere promozioni con i clienti tramite un partner di pagamento.

All'improvviso siamo diventati allo stesso tempo un'opzione di pagamento e un canale di vendita. Abbiamo anche creato una soluzione IBAN personale, che viene utilizzata per ricaricare i conti MuchBetter. Presto gli operatori potranno utilizzarlo per ricariche dirette sul conto gioco dei clienti. Stiamo inoltre esplorando con i nostri partner bancari come gestire i pagamenti direttamente sui conti bancari dei clienti.

Il nostro prossimo passo

Il nostro prossimo passo è sfruttare la nostra rete di pagamento esistente e gli eccellenti collegamenti con altri metodi di pagamento per rendere MuchBetter uno sportello unico per tutte le esigenze di pagamento di un operatore. Immagina che un operatore si espanda in Canada, in genere dovrebbe avviare una complessa integrazione tecnica per iniziare ad accettare pagamenti Interac.

Il nostro obiettivo è fare tutto questo lavoro pesante, poiché abbiamo già le licenze, i rapporti e le competenze tecniche. Stiamo sviluppando servizi per offrire opzioni di deposito come Interac e Boleto direttamente ai nostri commercianti, con pagamenti utilizzando i nostri partner bancari e la nostra rete di pagamento.

Il nostro obiettivo è rendere la vita un po’ più semplice ai commercianti e ai loro clienti. Aggregando numerose opzioni di pagamento, gli operatori devono collaborare solo con noi, anziché con una dozzina di società di pagamento diverse. Allo stesso modo, completandolo con la nostra esperienza e tecnologia, speriamo di garantire agli operatori un’esperienza di integrazione perfetta.

Crediamo che i portafogli digitali debbano risolvere quante più sfide possibili per i loro commercianti. Penso che gli operatori di iGaming richiederanno sempre più questo tipo di accordi con i loro partner di pagamento, e ora è il momento che i portafogli digitali diventino hub di pagamento. Nessuno sa cosa riserva il futuro ai pagamenti iGaming, ma vedo che ci sia un equilibrio armonioso tra le tendenze dei clienti e degli operatori sopra delineate. I clienti si aspettano di più dai loro prodotti di pagamento, e lo stesso vale per gli operatori. Ciò spingerà i portafogli digitali a funzionare meglio e a fare di più, ma è proprio qui che devono essere: al centro stesso dell’iGaming.

Dopotutto, i pagamenti sono senza dubbio l’elemento fondamentale del modello di business dell’iGaming. Senza i portafogli digitali che svolgono il loro ruolo cruciale, tutto crolla.

Condividi questo articolo

articoli Correlati